domenica 8 settembre 2019

SORPRENDENTI ISOLE HAWAII (PARTE PRIMA)

Sorprendenti isole Hawaii

Se dovessi sintetizzare in una parola la mia esperienza con le isole Hawaii sarebbe sicuramente sorpresa. La sorpresa è iniziata già organizzando il viaggio; mi aspettavo di fare pochi giorni di mare a cui aggiungere un'altra meta, ma ho subito realizzato che questi piccoli puntini nel mezzo del blu dell'Oceano Pacifico hanno molto di più da offrire. Tre settimane in quattro isole non sono bastate ad esaurire le tante attività possibili e quindi questo che segue è solo il racconto di una parte delle potenzialità di questo stupendo arcipelago delle sorprese.


Sorprendenti isole Hawaii Hawaii è l'isola che da il nome all'intero arcipelago ed è soprannominata Big Island poichè è l'isola più grande. E' talmente grande che bisogna organizzare pernottamenti in vari luoghi se si intende visitarla tutta. Big Island oltre ad essere l'isola più a sud è anche la più incontaminata dal punto di vista culturale, qui vi scorderete di essere negli USA Mall e catene sono praticamente inesistenti.
Un buon punto di partenza per visitare l'isola è Kaiula Kona un piacevole paesino a vocazione turistica dove si trova uno dei due aeroporti presenti nell'isola. Sorprendenti isole Hawaii
Se siete da queste parti segnalo due dei pochi posti degni di nota dal punto di vista gastronomico di Big Island:Daylight Mind Coffee Company (75-5770 Alii Dr, Kailua-Kona) dove potrete gustare a bordo oceano una piacevole colazione o pranzo e il Basil Cafè  (75-5831 Kahakai Rd, Kailua-Kona) per una ottima e salutare Akai Bowl una delle specialità delle Hawaii che consiste in un sorbetto fatto con le bacche di Akai a cui vengono aggiunti tipicamente muesli e frutta fresca.

Sorprendenti isole Hawaii
Da Kaiula Kona scendendo lungo la strada costiera che porta a sud si incontrano alcune spiagge adatte allo snorkeling tra queste Kahalu’u Beach, Kealakekua BayHonaunau Beach (alias Two Steps). Personalmente ho trovato il mai menzionato Napo’opo’o Park un'oasi di pace e tranquillità.

Sorprendenti isole Hawaii
Lungo la strada verso la punta sud dell'isola dietro si trova uno dei pochi stand di frutta The South Kona Fruit Stand (84-4770 Mamalahoa Hwy, Captain Cook) ottimo per una sosta leggera e rinfrescante. Poco prima invece, se avete un animo avventuroso ed un discreto appetito, potete cogliere l'occasione per una sosta allo storico Manago Hotel Restaurant (82-6155 Mamalahoa Hwy, Captain Cook) e provare il Pork Chops con Gravy Sauce e cipolle per cui è famoso.

Sorprendenti isole Hawaii
Proseguendo verso sud, percorrendo una strada che punta all'oceano tra vegetazione bassa ed alberi plasmati dal vento, si arriva alla punta estrema di Big Island da cui parte il trail per Papakolea.  Un'ora di cammino sotto il sole (si può affittare anche un fuoristrada se non volete farla a piedi) porta alla famosa spiaggia verde.

Sorprendenti isole Hawaii
Con la coscienza a posto per tutto questo camminare vi potrete fermare a cuor leggero al Punalu'u Bake Shop (HI-11, Naalehu) famoso per i Malasada un'altro tormentone culinario Hawaiano.
E' un dolce di pasta fritta di origine portoghese in pratica il cugino dei nostri bomboloni che qui troverete ripieni di gusti tropicali come Guava, Lilikoi (il Passion Fruit hawaiano), Haupia (crema al cocco tipica delle Hawaii). Se andrete a nord non potrete esimervi dal fermarvi al Tex Drive-In (45-690 Pakalana St, Honokaa) per un contest su quel'è il migliore dell'isola.

Si prosegue sulla strada costiera verso quella che a ragione viene definita la più bella spiaggia nera di Big Island, per me di tutte le Hawaii: Punalu’u Black Sand Beach. La sabbia nera è formata da piccoli perfetti chicchi traslucidi ed il contrasto con le palme verdi e  l'oceano blu è scenografico, ma aggiungeteci la piccola laguna alle spalle piena di ninfee in fiore e lo spettacolo diventa unico.
Sorprendenti isole Hawaii

Se siete riusciti a staccarvi dall'incanto di sabbia nera significa che avrete ripreso la strada costiera e in pochi chilometri senza un tornante vi troverete incredibilmente dal livello del mare a 1.200 mt. Senza accorgervi vi siete arrampicati lungo il fianco del Kilauea, uno dei cinque vulcani di Big Island, quello le cui colate di lava hanno incantato fino a pochi mesi fa'.Sorprendenti isole Hawaii Qui l'unico centro urbano è Volcano Village che consiste in una perfetta scacchiera di stradine in mezzo ad una giungla tropicale dietro la quale sono perfettamente celate piccole abitazioni.
La natura è rigogliosa, Orchidee e Anthurium crescano selvagge come fossero margherite.  La sosta al Volcano National Park è d'obbligo e non ci si può esimere dal fare almeno il Kīlauea Iki Trailuna camminata che scende e attraversa l'interno di una bocca vulcanica spenta; e poi, se avete ancora tempo, percorrete in macchina il Chain of Craters Road, la strada che scende dalla cima del vulcano fino all'oceano in cui sono visibili i segni delle recentissime colate laviche.

Lasciato Volcano alle spalle la strada costiera raggiunge Hilo, sede del secondo aeroporto dell'isola. Per una sosta rilassante visitate il Liliʻuokalani Park and Gardens e poi proseguite sulla scenica Old Mamalahoa hwy che porta tra l'altro all'Hawaii Tropical Botanical Garden
Sorprendenti isole Hawaii
dove consiglio di sostare per poter passeggiare all'ombra di bellissimi fiori.  Se vi trovate ad Hilo non perdete l'occasione di salire dal livello del mare a 6.000 mt di altezza in poco più di un ora di macchina; basterà prendere la strada e che porta sulla cima del Mauna Kea. La sosta all'Onizuka Center a circa 3.000 mt è d'obbligo e se solo se siete adeguatamente attrezzati si può proseguire fino alla vetta, ma informatevi preventivamente sull'accessibilità. Se decidete di non salire per un tramonto in vetta andate da  Jakie Rey’s Ohana Grill (64 Keawe St, Hilo) per un ottimo cocktail e qualcosa da mangiare.

Sorprendenti isole Hawaii
Risalendo la costa est verso nord si trova la famosa Waipiʻo Valley set di molti film. La vista dal lookout da cui parte la strada verso la valle regala un colpo d'occhio notevole, e ci si rende conto di come la pendenza del 25% renda necessario un mezzo 4X4 per percorrerla o un trail a piedi. Arrivati in fondo alla valle si trova una scenografica spiaggia nera immersa nella vegetazione e tagliata in due da un fiume. Non dimenticate di guardate in alto, gli alberi di Guava crescono selvaggi e potrete cogliere quelli maturi per uno spuntino salutare.

Sorprendenti isole Hawaii
Dalla Waipi'o Valley parte una strada che taglia l'interno dell'isola e attraversa colline morbide coperte di erba verde scintillante che fanno da sfondo al nero dei vitelli al pascolo, ai blu del cielo e dell'oceano ed al bianco dei gabbiani. Questa, che è una delle strade più scenografiche che abbia mai percorso, porta all'inizio del trail che scende alla Pololū Valley. Una volta arrivati al fondo vi attenderà l'ennesima scenografica spiaggia nera ed un piccolo sentierino in mezzo alla vegetazione bassa che ve la farà percorrere tutta. Se arriverete verso il tardo pomeriggio non ci sarà quasi nessuno e il tempo sembrerà quasi fermarsi seduti su un tronco ad ascoltare il frangere delle onde sulla riva.

Sorprendenti isole Hawaii
Waimea il terzo centro urbano dell'isola, spartiacque tra la costa est ed ovest,  è un altro buon punto di partenza per arrivare alla vetta del Mauna Kea. Qui si trova forse l'unico Mall dell'isola e volete provare un buon Saimin, la versione Hawaiana dei noodle, andate al  Noodle Club (67 - 1185 Mamalahoa Hwy A106, Waimea).



Sorprendenti isole Hawaii
A pochi minuti di volo a nord di Big Island si trova Maui soprannominata l'isola delle valli ed è anche quella con l'anima più snob, qui campi da Golf e Resort di lusso si sprecano. Molto più turistica della vicina Big Island, l'ho personalmente trovata la meno dotata dal punto di vista delle bellezze naturalistiche e anche la più ventosa di tutte le Hawaii. Maui ha una forma a scamorza (perdonate il paragone culinario) e quindi si può girare facilmente fissando con una base in un punto strategico come ad esempio Wailuku.

Sorprendenti isole Hawaii
Una delle maggiori bellezze di Maui, se non vi interessa il Golf o rilassarvi cocktail in mano in un Resort, sono le spiagge: qui ce ne sono dappertutto e per tutti i gusti. Tra le varie posso citare Honolua Beach Park perfetta per lo snorkeling qui pesci e tartarughe abbondano, mentre Kapalua Beach al tramonto si trasforma nel perfetto set fotografico per album di famiglia o foto romantiche. Se avete un animo snob e trovate l'erba perfettamente tagliata molto più comoda della sabbia Maluaka Beach è la vostra meta ideale; Makena Beach invece è rilassante e poco affollata. Se infine siete amanti dei cavalloni o volete provare l'ebbrezza del surf c'è l'imbarazzo della scelta ma da Secret Cove Beach avrete anche una vista bellissima di Molokini.

Sorprendenti isole Hawaii
L'Halakea è il vulcano alto 3000 mt che domina l'isola, la cima è spesso celata dalle nubi, ma se queste si diradano specialmente durante il tramonto preparatevi per uno spettacolo surreale. Una strada che si arrampica con ampi tornanti lungo il fianco del vulcano vi porterà oltre le nuvole fino alla cima dove le condizioni atmosferiche sono perfette per l'osservazione delle stelle e qui infatti si trova uno dei più importanti  osservatori astronomici al mondo. La vetta normalmente viene presa d'assalto all'alba per vedere il sorgere del sole, ma durante il giorno è quasi deserta. Lo Sliding Sand è il trail più bello ma la versione integrale di 18 km è proibitiva ai più. Tuttavia per poter ammirare i colori strabilianti della sommità del vulcano e passeggiare in un ambiente quasi marziano ci si può limitare al trail che vi porterà sull'orlo dell'O'o Cinder cone.

Sorprendenti isole Hawaii
Valutate attentamente l'abbigliamento e ricordatevi acqua e cibo. A tal proposito una sosta da Leoda's Kitchen and Pie Shop (820 Olowalu Village Rd, Lahaina) per fare di scorta di gustosi sandwiches e torte buonissime perfettamente impacchettati per l'asporto può essere l'ideale.



Sorprendenti isole Hawaii
A Maui giro obbligato anche se molto turistico, ed a mio parere sopravvalutato, è quello della famosissima Hana Road: la strada stretta e tortuosa che percorre la costa sud-est dell'isola. La strada panoramica è molto lunga, oltre 70 km solo andata, ed è gremita di macchine, pulmini e turisti.  Se decidete di fare questo classico dell'isola vi consiglio di percorrerla "Backside" ovvero facendola dal fondo verso l'inizio in modo da avere la chance di percorrerla con meno caos e per fare questo dovrete prendere la strada parzialmente asfaltata che corre lungo il fianco ovest dell'Halakea. Procuratevi quindi un 4X4 o tanta pazienza per la parte sterrata. La prima sosta che incontrerete a questo punto sarà il Kipahulu Visitor Center da cui partono sia il Pīpīwai Trail un sentiero che attraversa una foresta di alti bamboo e termina alle Waimoko fall; sia il Pools at 'Ohe'o le pozze sacre in cui è possibile fare il bagno. Altra sosta consigliabile è il Waianapanapa State Park con la sua famosa spiaggia nera che sarà invasa da turisti ma che si può ammirare con maggiore relax dalla camminata che porta al Sea Arch.

Sorprendenti isole Hawaii
Il resto della Hana Road è piena di soste consigliate in tutte le guide turistiche. Il mio unico avviso è di valutare attentamente i tempi: la strada è un susseguirsi infinito di curve in una bella ma ripetitiva vegetazione tropicale...e non ci sono scorciatoie o vie alternative da percorrere. Lungo il percorso l'Huli Huli Chicken (175 Haneoo Rd, Hana, HI 96713, Stati Uniti) adiacente al Koki Beach Park è una scusa ideale per scappare dalla folla e rilassarsi con un pranzo genuino vista mare.

Sorprendenti isole Hawaii
Dal punto di vista gastronomico Maui presenta un panorama meno deprimente di Big Island ma comunque limitato e spesso eccessivamente costoso per la qualità offerta. Le eccezioni che meritano una menzione, oltre a quelle già citate, sono Eskimo Candy Inc (2665 Wai Wai Pl, Kihei) per un Pokè essenziale ma gustoso, il Sea House Restaurant (5900 Lower Honoapiilani Rd, Lahaina) per una Papaia Chicken Salad con i piedi nella sabbia. Fork and Salad Maui (1279 S Kihei Rd #204, Kihei) per una sosta salutare a base di verdure dei produttori locali.

Segue Kaui e Ohau....

0 commenti:

Posta un commento

TRACCE FRESCHE...DI CUCINA

biscotti di Natale decorati Bilbao-San Sebastian week end lungo japanese cheesecake ai lamponi 2017-12-29_Hoi An_032 Indocina parte I farita di ceci