mercoledì 2 gennaio 2013

MILLEFOGLIE DI CREPE AI CARCIOFI E CARDI

crepe, carciofi, cardi

Gesù, è da talmente tanto tempo che non postavo che quasi non mi ricordavo più come si fa!
Ho pensato davvero con malinconia ai giorni in cui riuscivo addirittura a fare due post ben fatti alla settimana...Ma come diavolo facevo??!!Arggggggggggggg!!! ...sarà questa la vecchiaia??!!...
...Diciamo che forse all'epoca non avevo un B&B tutto mio da gestire e che per fortuna a dicembre ha lavorato a pieno ritmo!...E devo dire che nonostante la fatica, le soddisfazioni non mi sono mancate e alla fine mi sono divertita.

Per capodanno non è mancato neanche il thriller finale: un cliente dell'ultimo momento e che alla fine non si è presentato ma, nonostante le ore convulse sentendomi in colpisssimissssima con il povero Giò che mi sopporta da giorni, anzi da mesi, con le mie litanie lamentose, ce l'ho messa tutta per cucinare qualcosa di carino... E si perchè ammetto che sono talmente concentrata su altro che l'ispirazione culinaria mi è abbastanza mancata ultimamente...e se ne è accorto anche Giò che preoccupatissimo di dover mangiare panini a vita, per Natale mi ha regalato l'abbonamento a tutte le riviste di cucina esisistenti... ^_^



Ma finiamola con le chiacchiere e passiamo alla ricetta: Si tratta di una millefoglie di crepe con un ripieno di cardi e carciofi molto in tema con la stagione. A dire la verità  più che una millefoglie dovevano essere delle caramelle, ma essendomi dimenticata l'erba cipollina con cui chiudere le caramelle ho dovuto riconvertirmi alla millefoglie... ^_^
La ricetta mi ha dato grande soddisfazione, anche se le foto lasciano un pò a desiderare, ma si sa che la lasagna non è molto fotogenica, e fare le foto di fretta causa fame abominevole non aiuta... ^_^

Se la provate fatemi sapere che ne pensate!


MILLEFOGLIE DI CREPE AI CARCIOFI E CARDI
preparazioni di base:
crepe 12 circa
besciamella nella quantità indicata nella ricetta

per il ripieno:
carciofi 300 gr netti già puliti
cardi 300 netti già puliti
olive tagiasche 100 gr
pasta di salame o salsiccia 300 gr
aglio
timo
olio
pepe
sale
limone


le dosi sono per una teglia di 30x20cm circa

Per la preparazione delle crepe e della besciamella non vi tedio e vi rimando alle ricette già pubblicate (basta cliccare sulla scritta in blu).

Passo quindi alla preparazione del ripieno: ho pulito carciofi e cardi e li ho messi in acqua acidulata in attesa della cottura.
I cardi li ho tagliati a pezzettini piuttosto piccoli e regolari per avere una cottura uniforme e li ho cotti...udite udite... in microonde! Li ho messi un contenitore adatto per il microonde con un bicchiere abbondante di acqua e li ho cotti per 15 minuti alla massima potenza. Alla fine della cottura controllate che siano cotti a sufficienza: dovranno essere morbidi ma non sfatti! Per chi non volesse usare il micro può usare la cottura tradizionale in acqua bollente per più o meno li stessi minuti.

I carciofi invece li ho stufati in padella: ho messo in un wok capitente un goccio di olio, uno spicchio di aglio a fuoco vivace. Ho versato quindi i carciofi tagliati a spicchi sottili ed ho aggiunto un bicchiere di acqua, ho coperto ed ho abbassato un pò il fuoco. La cottura impiegherà circa 15-20 minuti. Se dovesse mancare acqua aggiungetela i carciofi non dovranno seccare ma restare belli morbidi. A 5 minuti dalla fine della cottura ho aggiunto i cardi scolati dalla loro acqua. A fine cottura ho aggiunto le olive ed il timo ed ho aggiustato di sale.

La salsiccia o la pasta di salame l'ho messa a fuoco vivace su una padella e l'ho fatta rosolare per bene sbriciolandola con un cucchiaio di legno in modo da avere delle "briciole" di carne rosolate da aggiungere alla lasagna.

Avendo preparato in precedenza le crepe e la besciamella, non mi è restato che montare la millefoglie e infornare: ho fatto tanti strati iniziando a posare le crepe sul fondo, poi sopra ho messo il condimento ai carciofi e cardi, quindi della besciamella e per ultimo delle briciole di salsiccia. Ho continuato così alternando gli ingredienti fino all'ultimo strato. Ho terminato con besciamella e briciole di salsiccia.
Ho infornato a 200° ventilato per 20 minuti. Una volta sfornato va fatto raffreddare per circa 10 minuti.

Se la ricetta o i consigli ti sono stati utili, lascia una piccola donazione. Anche solo con 1 euro contribuirai alla prossima spesa ed ai nuovi esperimenti di Francesca!

6 commenti:

  1. Complimenti per questa ricetta!! Sembra proprio buona questa millefoglie!!
    E buon 2013! Che ci porti tanto buon cibo!
    Eleonora ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eleonora buon 2013 anche a te!!!
      e che buone ricette e cibo sia!! ^_^

      Elimina
  2. Penso proprio che te la copierò in occasione del mio compleanno (dopodomani)!

    Tra un paio di anni probabilmente disporrò di un alloggio libero sopra al mio e ho in previsione di cimentarmi in un B&B alla buona per arrotondare il sempre più scarso reddito disponibile, in privato ti chiederei poi qualche dritta se non ti disturba.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Nik,
      BUON COMPLEANOOOOO!!!
      scrivimi quando vuoi sulla mail...per quello che posso sarò felice di darti informazioni...

      Elimina
  3. Buon 2013 innanzitutto...
    ah, come ti capisco, io pure non pubblicavo niente da una vita e mi sono sentita imbranata nello scrivere di nuovo qualcosa sul blog...infatti tra i propositi dell'anno nuovo ci sarebbe anche l'idea di essere un po' più assidua e un po' più presente anche sul mio piccolo diario online di cucina e dintorni.
    Speriamo di farcela dai..

    che bontà il millefoglie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Alessia ciao! e buon 2013! ti auguro per quest'anno tutto il meglio...
      Guarda deve essere una epidemia oltre a me e te ho sentito anche "colleghe" che sono tutte in crisi ferme....ma non cucina più nessuno??!!

      Ma sono confidente che è solo una fase...tutti gli artisti hanno momenti di down per poi riprendersi alla grande! ahahah!! -_O

      Elimina

TRACCE FRESCHE...DI CUCINA

muffin gluten free al grano saraceno e cramberries biscotti al cioccolato morbidi Barcellona the ultimate weekend merluzzo sous vide tapenade e carciofi  thailandia classic tour Gyoza