muffin alla cannella
Finalmente eccoli qua!
Perchè finalmente? Semplice, perchè io adoroooo tutte, ma proprio tutte, le spezie e tra le mie preferite c'è la cannella. Quindi, che non avessi postato dei Muffin alla Cannella, fino ad ora è davvero stranissimo. Ma la verità è che produco muffin alla cannella da anni, sono in assoluto i miei preferiti, in pratica faccio spinning solo per avere la coscienza a posto e mangiarmi un muffin alla cannella dopo pranzo sorseggiando una bella tazza di caffè americano. Che goduria!
Chissà come mai, in tutti questi anni non sono mai riuscita a postarli, ma oggi ho deciso che era venuta l'ora di buttare il pizzino di carta con la ricetta e quindi ho arraffato un muffin dal congelatore (ebbene si quello che vedete in foto è congelato!) ed ho iniziato a fotografare. Tranquilli, dopo l'ho scongelato e me lo sono divorato...

Prima di lasciarvi alla ricetta devo raccontarvi questo aneddoto.
Chi come me adora la cannella sono le figliocce di Gio. Più che amanti, direi quasi drogate, vi dico solo che quando arrivano qui corrono al barattolo delle stecche e se le sgranocchiano come patatine. Io, nel timore che stiano male, tento pure di nasconderle ma sono peggio dei cani da tartufo. E' una partita persa a priori. Ovviamente quando vengono qui a colazione non possono mancare questi muffin. Gio da canto suo odia letteralmente la cannella e ogni volta che la uso non perde occasione di ricordarmelo con la stessa faccia e la stessa vocina del Grinch quando dice "Io odio il Natale"...a guardarlo bene diventa anche un po'verdognolo...🤔
Mbe, nonostante il suo odio, qualche mese fa Gio-Grinch per amore delle sue figliocce ha addirittura preparato con le sue manine i muffin alla cannella! Eroico!!😍🤭

Da ultimo una consiglio: ovviamente la qualità della cannella è essenziale per la ottima riuscita.
Io inizialmente usavo tritare sul momento le stecche di cannella per massimizzare l'aroma, ma dopo aver rischiato la vita causa esplosione del tritatutto per una stecca incastrata, e vista anche le grandi quantità necessarie, alla fine ho deisistito ed utilizzo cannella in polvere.
muffin alla cannella
MUFFIN ALLA CANNELLA
farina 00 280 gr
cannella in polvere 40 gr + decoro
olio essenziale di cannella 6 gocce (facoltativo)
yogurt bianco 250 gr
latte intero 150 gr + 30 gr
burro leggermente salato 120 gr
zucchero 150 gr
uova 3 medio grandi
zucchero di canna 12 cucchiai circa
bicarbonato 10 gr

le dosi sono per 12 muffin

Nel bicchiere del frullatore del Kenwood metto le uova, 150 gr del latte, il burro sciolto, la cannella in polvere, le gocce di olio essenziali e lo zucchero. Faccio frullare per un paio di minuti scarsi.

In una terrina capiente setaccio la farina con il bicarbonato, aggiungo quindi il composto liquido frullato, e con l'aiuto di una frusta amalgamo il tutto. Quando è tutto omogeneo aggiungo lo yogurt ed il restante latte verificando prima se ce n'è davvero bisogno. Io infatti a seconda di quanto è morbido o meno il composto decido se aggiungere gli ultimi 30 gr di latte. Se comunque il composto risulta troppo liquido non è un problema basta aggiungere un goccio di farina. L'impasto comunque deve essere abbastanza morbido altrimenti il muffin risulterà secco.

Divido il composto in 12 pirottini da muffin con cui ho foderato lo stampo aiutandomi con un porzionatore da gelato in modo da suddividere in modo omogeneo l'impasto. Infine ricopro l'impasto di ogni muffin con un cucchiaio raso di zucchero di canna ed una piccola spolverata di cannella.
Metto a cuocere in forno già caldo a 180° ventilato per 20 minuti.

Una volta sfornati metto i muffin a raffreddare su una gratella.

Si possono congelare una volta freddi e scongelare la sera prima per la mattina oppure usando il programma di scongelamento rapido del pane del microonde al momento dell'utilizzo.