mercoledì 6 gennaio 2016

MUFFIN CAPPUCCINO PER LA BEFANA

muffin cappuccino

Ormai si sà muffinizzo tutto... e mica è colpa mia se per le colazioni di HOME i muffin sono perfetti!... :) ...Così un po' di tempo fa, visto che sempre dalle colazioni mi avanzavano dei mini philadelphia che si avvicinavano alla scadenza, ho pensato che potevo trasformarli in muffin cappuccino in cui appunto il formaggio fresco poteva fare la parte dellai"schiuma" di latte.

Incredibilmente mi sono riusciti al primo colpo! Dico incredibilmente in quanto il muffin è un gioco preciso di consistenze tra la base al caffè che deve essere abbastanza soda da non far affondare il "latte", ma non così dura per non rendere il muffin poco soffice. La schiuma poi deve avere la sua giusta cremosità per spandersi sulla superficie al caffè durante la cottura e non rimanere in un blocco unico.

Dopo la prima versione riuscita perfettamente, ho fatto tantissimi esperimenti variando ingredienti e grammature, ma non ce n'è, questo è il tipico caso di "buona la prima". Nessuna variazione ha prodotto risultati positivi. Solo la prima versione è quella che garantisce la perfetta riuscita.

Ecco qui quindi, dopo tante prove, vi pubblico finalmente questi muffin cappuccino in onore della Befana! Ma mi raccomando non mandatemi a quel paese se non vi riesce, magari riprovateci facendo attenzione a cosa magari la prima volta è andato storto!...oppure scrivetemi... :)



MUFFIN CAPPUCCINO
per la base:
farina 265 gr
zucchero di canna 80 gr
zucchero semolato 50 gr
uova 2 grandi
burro fuso 110 gr
yogurt intero bianco 150 gr
latte 70 gr
chicchi di caffè 15 gr + 5 gr(per decoro)
nescafè gran aroma 25 gr
bicarbonato 10 gr


per la "schiuma" di latte:
philadelphia mini 160 gr (4 monoporzioni da 40 gr)
zucchero a velo 30 gr

le dosi sono per 12 muffin

Prima di tutto inizio con la "schiuma di latte" mescolo il philadelpia con lo zucchero a velo e lo lavoro con una mini frustina o una forchetta fino a quando il formaggio non diventa una crema lucida e molto morbida. Mi raccomando la consistenza della crema di formaggio deve essere quella giusta per potersi sciogliere in cottura e non rimanere un pezzo solido.

Per la base dei muffin come al solito metto tutti gli ingredienti nel bicchiere del frullatore tranne i chicchi di caffè tenuti per decorazione, la farina e il bicarbonato. Il burro ovviamente deve essere fuso.
Aziono il frullatore per un paio di minuti abbondanti dopodiché verso il composto in una boule in cui setaccio la farina con il bicarbonato. Mescolo tutti gli ingredienti con una frusta fino a completo assorbimento della farina.Il composto non deve risultare troppo morbido perchè altrimenti in cottura coprirà la schiuma di latte! Nel dubbio aggiungete un po' di farina.

Distribuisco il composto della base con l'aiuto di un dosatore di gelato in tutti i pirottini, poi con l'aiuto di un cucchiaino suddivido nel centro di ogni muffin la crema di latte e guarnisco con un paio di chicchi di caffè.

Inforno a 180° ventilato per 20 minuti.

Se i muffin sono usciti perfettamente la crema si sarà leggermente sparsa sulla superficie del muffin creando un effetto cappuccino come in foto.

Se la ricetta o i consigli ti sono stati utili, lascia una piccola donazione. Anche solo con 1 euro contribuirai alla prossima spesa ed ai nuovi esperimenti di Francesca!

0 commenti:

Posta un commento

TRACCE FRESCHE...DI CUCINA

Barcellona the ultimate weekend merluzzo sous vide tapenade e carciofi  thailandia classic tour Gyoza Chicago summer time zuppa di verdure e pesce