venerdì 6 settembre 2013

LE MERINGHE DI BARBIE PER KEN

meringa, spumone, meringa,fragola e cioccolato


Che strano nome per un post...ma è questo che mi è venuto in mente mentre con la sac a poche formavo queste meringhe...
Rosa sono rosa, puffose sono puffose, e quindi Barbie ci sta tutto. Anche perchè oltre al colore rosa all'interno hanno dei pezzetti di fragola disidratata...più Barbie di così non si può. Ma se fossero state meringhe preparate da Barbie per un Barbie party fra amiche sarebbe finita lì, ed invece siccome ci ho messo dentro anche delle gocce di cioccolato fondente, ecco che subito la meringa cambia...destinazione di uso. Barbie aggiungerebbe gocce di cioccolato fondente solo per cercare di virilizzare delle puffose, fragolose meringhe rosa. :D

Ok. Basta deliri. Forse sto esagerando...ma mi diverto un sacco :)

Tornando seri, queste belle meringhe o spumoni che dirsi voglia, saranno il regalo di addio ai clienti che si troveranno a pernottare in questi giorni nel mio amatissimo HOME BB MILANO che in questo mese compie il suo primo anno di vita!

meringa, spumone, meringa alla fragola e cioccolato

Ho voluto creare per questa occasione delle meringhe speciali: alla fragola e cioccolato fondente, un connubio piuttosto romantico...alzi la mano chi non ha preparato fragole e cioccolato per un incontro romantico. Romantico appunto come la camera Londra in cui è stato ambientato questo set fotografico.

Mi sono divertita un sacco a preparare queste meringhe e vi assicuro che il risultato è molto buono: le fragole smorzano il dolce della meringa con il loro sottofondo asprigno, e l'amaro del cioccolato armonizza il tutto.

Se volete provarle non vi resta che prepararle o venire a dormire da me...ma in fretta!...ci sono solo 10 sacchetti di queste delizie rosa.

MERINGHE ALLA FRAGOLA E CIOCCOLATO FONDENTE
albumi 250 gr
zucchero semolato 500 gr
fragole disidrate 70 gr
gocce di cioccolato fondente 50 gr
olio essenziale di limone 5/6 gocce (facoltativo)
colorante alimentare rosso in gel qb

attrezzatura: sac a poche e bocchetta a stella larga 1,5 cm almeno.

Per la tecnica su come fare la meringa francese leggete qui

Dopo aver seguito tutti i passi della ricetta per fare la meringa ed aver aggiunto anche la seconda parte di zucchero ho abbassato al minimo la velocità della planetaria ed ho aggiunto il colorante rosso un pò alla volta fino ad ottenimento del colore voluto. Il colorante deve essere assolutamente in gel perchè con quelli liquidi fareste un disastro...Il colorante serve solo a colorare, non a dare sapore. Non vi venisse in mente di aggiungere succo di fragola! :)

Una volta colorata la meringa, con l'aiuto di una spatola bella grande ho inserito un pò alla volta i pezzetti di fragola e le gocce di cioccolato girando dal basso verso l'altro e solo il tempo necessario a mescolarli bene. Non troppo altrimenti rischiate di smontare la meringa.

A questo punto non resta che mettere la meringa nella sac a poche con una bocchetta di adeguate dimensioni (altrimenti non passerebbero i pezzetti di cioccolata e frutta).

La cottura, o meglio l'essicazione, delle merighe deve essere fatta alla temperatura di 90°a forno ventilato e valvola aperta per chi è fortunato ed ha un forno semi-professionale, porta leggermente socchiusa con l'aiuto di un cucchiaio per far uscire l'umidità, per tutti gli altri comuni mortali.

La durata della cottura varierà molto a seconda della grandezza delle meringhe. Mi raccomando infornate meringhe tutte della stessa grandezza! Più sono grandi più il tempo crescerà oserei dire in maniera esponenziale... Per meringhe di media grandezza comunque non ci vorrà meno di 3 ore. Le meringhe per essere cotte devono essere secche internamente e quindi nel dubbio testate la consistenza sacrificando una o due meringhe.


Se la ricetta o i consigli ti sono stati utili, lascia una piccola donazione. Anche solo con 1 euro contribuirai alla prossima spesa ed ai nuovi esperimenti di Francesca!

9 commenti:

  1. Complimenti per la ricetta.. È per il titolo! Davvero strepitoso!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! piace un sacco anche a me!! :) ridevo da sola come una stupida quando l'ho pensato!

      Elimina
  2. Concordo in pieno con pasticciona...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao omonima! grazie per essere passata di qui e per il commento!

      Elimina
  3. Yeaaaa! Da poco sono fortunato possessore di planetaria e mi sto esercitando con impasti vari, dalla pizza alla crema di burro, non mi restano che meringhe italiane e francesi da sperimentare.
    Comincerò da queste, magari per diversificare invece di meringhe di Barbie rosa che ne pensi delle meringhe Becco di Paperino alle albicocche secche?
    Buon compleanno al tuo B&B e un saluto a te!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nik! ahahahahah! ...mi hai fatto morire dal ridere con le tue meringhe "Becco di Paperino"!!...come ho letto il commento ho smesso di fare quello che stavo facendo (e per la verità è anche urgente) perchè non potevo non risponderti subito!!
      Allora:
      per le meringhe segui pedissequamente il post, in più non ho scritto (mea culpa) che sarebbe meglio che la boule della planetaria con l'albume e metà dello zucchero, prima di montarli li metti a bagno maria e mescolando con una frusta li fai arrivare a 45° circa che è la temperatura ottimale per far montare l'albume al meglio. Montersino docet!
      Per quanto riguarda l"addittivo" qualunque esso sia, mi raccomando mettilo sempre per ultimo altrimenti rischi che la meringa smonti e/o non monti al meglio.
      Oltre al "Becco di Paperino" ti posso consigliare le collaudatissime:
      meringhe Calimero (polverizzi dei tozzetti di liquirizia) oppure le meringhe Hulk per gli amanti degli After Eight (gocce essenziali di menta -in erboristeria-, colorante in gel verde, gocce di cioccolato fondente).

      VOGLIO SAPERE IL RISULTATO!!!! :D

      Elimina
    2. Ah! dimenticavo!!
      poi se ti vuoi esercitare con la meringa italiana, ti consiglio vivamente di provare questa torta!!
      http://www.traccedicibo.com/2012/07/cheesecake-leggera-alle-fragoline-di.html

      Elimina
    3. Purtroppo dovrò rimandare di qualche settimana l'esperimento perchè sarò assolutamente impegnato in tutt'altro ma terrò preziose le tue indicazioni!

      Elimina
    4. E io qui sto ed aspetto che mi racconti com'è andata!!! ;)

      Elimina

TRACCE FRESCHE...DI CUCINA

Barcellona the ultimate weekend merluzzo sous vide tapenade e carciofi  thailandia classic tour Gyoza Chicago summer time zuppa di verdure e pesce