venerdì 8 giugno 2012

COLAZIONE CON MUFFIN AL LIMONE E SEMI DI PAPAVERO

muffin limone,  semi di papavero

Stamattina per colazione un classico facile facile: Muffin al limone e semi di papavero.
Da mangiare così o, per i golosi più impenitenti, da aprire a metà e farcire sul momento con marmellata, curd o crema...

E infatti chi l'ha detto che bisogna per forza complicarsi la vita o cercare abbinamenti inusuali per godersi una grande bonta? Il bello dei muffin è che sono pronti così, con pochissima fatica. Basta preparare una pastella facile facile, anche la sera prima, e poi appena svegli si porziona negli stampi e si infila in forno per pochi minuti...ed ecco pronta la colazione...Certo, magari aspettiamo 5 minuti per farli raffreddare...non vorremmo mica ustionarci la lingua vero? ^_^

Questi muffin semplici semplici utilizzano ingredienti che di solito abbiamo sempre in casa: uova, burro, latte, farina, limone...e se non abbiamo i semi di papavero...pazienza!!

Leggermente aromatizzati al limone e con la leggera sensazione croccante dei semi di papavero, sono ottimi per la prima colazione, ma anche come merenda veloce e genuina, e....se per caso dovessero avanzare, si possono tranquillamente congelare e tirare fuori al momento.

MUFFIN AL LIMONE E SEMI DI PAPAVERO
farina per impasti soffici 300 gr
yogurt bianco muller 150 gr
latte intero 150 gr
burro leggermente salato 110 gr
zucchero 110 gr
uova intere 2 medio grandi
bicarbonato 10 gr
olio essenziale di limone 15 gocce circa (facoltativo)
scorza di limone 1 limone
semi di papavero 2 cucchiai circa

le dosi sono per 12 muffin.


Ho fatto sciogliere il burro in una terrina, e dopo aver fatto stiepidire un attimo, unisco tutti gli altri liquidi ovvero yogurth, latte, uova, le gocce di olio essenziale e la buccia grattugiata del limone. Mescolo bene con una frusta e aggiungo poco alla volta lo zucchero e poi tutto al setaccio la farina con il bicarbonato. Per ultimo aggiungo i semi di papavero e mescolo bene.

Imburro gli stampi per muffin facendo attenzione ad imburrare anche sui bordi in quanto i muffin cuocendo sborderanno e altrimenti si attaccheranno, poi con un porzionatore da gelati suddivido la pastella.
Volendo la pastella può riposare (anche per tutta una notte) in frigo prima di essere infornata. In questo caso però, il bicarbonato va aggiunto all'ultimo momento prima di porzionare.

Ho infornato a 180° in forno ventilato per 15 massimo 18 minuti. Non devono cuocere troppo altrimenti si asciugano.



Se la ricetta o i consigli ti sono stati utili, lascia una piccola donazione. Anche solo con 1 euro contribuirai alla prossima spesa ed ai nuovi esperimenti di Francesca!

6 commenti:

  1. scusa ma... non ci siamo viste noi giovedi'? Perchè non me ne hai portato neppure uno??? e no... non va mica bene cosi'... :) ciao
    Ale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uffa!...non si può barare un attimo che subito vieni tanata!!
      ...li ho fatti il giorno prima e quelli avanzati li ho dati agli operai!... ^_^ sai poco interessato il gesto :)... baci

      Elimina
  2. Li ho fatti...sono buonissimi e velocissimi. LI ho preparati la sera prima e la mattina mentre mi prepravo per uscire li ho cotti e li ho mangiati a colazione. Comunque i miei colleghi mi guardano basita quando dico che preparo il cibo la mattina prima di uscire (nel senso che accendo il forno bla bla) o anche prima di andare in ufficio (vedi le madeleins)...loro arrivano in ufficio con il cuscino!!!!
    bho....i vantaggi del dormire poco....
    Lafabi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mbe cara Lafabi, se tra un po' vuoi passare dalle mie parti per aiutarmi la mattina, io non mi offendo...lo faccio per te che magari non sai che fare di mattina presto!!! ^_^

      Elimina
  3. Ho scoperto da poco questo sito... e sinceramente BRAVO !
    é bellissimo, le foto sono molto belle e le ricette sembrano molto accessibile.
    Grazie mille per l'impegno
    A presto
    Selma

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Selma, grazie mille! torta a trovarmi presto... ^_^

      Elimina

TRACCE FRESCHE...DI CUCINA

biscotti al cioccolato morbidi Barcellona the ultimate weekend merluzzo sous vide tapenade e carciofi  thailandia classic tour Gyoza Chicago summer time