martedì 28 febbraio 2012

BEN & JERRY'S IL GELATO PIU' BUONO DI TUTTI! LEGGETE PER CREDERE...

Ben & Jerry's
Che il gelato sia la mia passione, non è certo un mistero per chi un minimo mi conosce, e quindi lasciatemi dire da intenditrice che oggi potete mangiarvi un gelato senza sensi di colpa!...

Oddio, magari con la bilancia forse non proprio, ma di certo la vostra coscienza etica e sociale sarà un oasi di benessere. E già, perché la filosofia di Ben&Jerry's da sempre è stata quella di "ridare indietro alla comunità”, cioè di utilizzare la loro attività per migliorare la qualità della vita nel modo più divertente, stravagante ed originale possibile!

...Vi anticipo che forse questo sarà un post un po'lunghetto, ma vi prego leggetelo fino in fondo!

Ma partiamo dall'inizio, perché probabilmente Ben & Jerry's per molti sarà una piacevole novità (che avranno l'opportunità di assaggiare tra pochissimo in quasi tutti i supermercati italiani) ma chi come me ha avuto la fortuna di girare un po' gli USA,  ha già potuto gustare dato che è onnipresente soprattutto nelle principali le manifestazioni sportive. Una volta nel Vermont, sono quasi andata a sbattere contro il loro primo laboratorio, che è segnalato su ogni guida...e devo dire che all'epoca mi ero chiesta come mai... Non sapevo  si trattasse in effetti di una bella storia, di una bella storia di amicizia, valori condivisi e voglia di migliorare il mondo partendo da un gelato. E questo sì che merita una menzione nelle guide turistiche, almeno per me!!

Come tutte le storie che si rispettino inizia con... C'erano una volta, due amici geniali e generosi: Ben & Jerry, che nel lontano 1978, in una remota città del Nord del Vermont, decidono di aprire in un ex distributore di benzina un negozio di gelati. Sin da subito vollero produrre un gelato diverso, un gelato che facesse godere alla gente il lato positivo della vita, mettendoci dentro tanta cremosità, pezzettoni di biscotto, frutta e gocce di cioccolato. Ma il loro lato creativo non si limitava al gelato, si inventavano anche tante attività che rendessero piacevole la vita ai loro concittadini, come per esempio proiettare nella stagione estiva gratuitamente un film festival sul muro del loro negozio... Ma non fu tutto rose fiori, dopo pochi mesi chiusero perché gli affari non andavano così bene, ma poi con rinnovato vigore, convinti delle loro idee riaprirono decisi a mettercela tutta. Fu così che dopo un anno nel 1979, per ringraziare la clientela della fiducia e della fedeltà dimostrata, istituirono il loro primo "Free Cone Day" dove per tutto il giorno a tutti gli avventori fu distribuito il gelato gratis!

...Ed ancora oggi, ogni anno, viene celebrato in tutto il mondo...infatti quest'anno in Italia in primavera ci sarà lo Scoop Trip, tour di sei settimane che toccherà 11 città, per portare una ventata di buon umore e messaggi positivi (con l'aiuto anche della Iena Niccolò  famoso per  le sue campagne socialmente utili) nei principali luoghi di aggregazione e in più una sorpresa...attraverso un’applicazione disponibile sulla pagina ufficiale Facebook di Ben&Jerry’s Italia i fan potranno indicare il luogo in cui vorrebbero che il furgoncino si fermasse e la location maggiormente richiesta diventerà una tappa del tour per una consegna speciale e gratuita di tanto cremosissimo gelato!

Ma ritorniamo ai nostri amici Ben & Jerry: gli anni passano, e gli affari vanno sempre meglio e si incrementa il loro giro d'affari...

... ma non sono contenti di dare piacere solo con il loro gelato goloso e piccole iniziative ludiche, così incominciano ad utilizzare parte dei loro proventi in attività benefiche che pian piano si allargano sempre di più sia per importanza sia per "globalità" della visione sociale ed etica. Oggi la produzione di Ben & Jerry's è quasi tutta certificata da Fairtrade questo significa che utilizzano solo prodotti provenienti da un commercio equo e solidale che garantisce, oltre al rispetto delle colture locali, un prezzo equo e stabile ai produttori del Sud del Mondo e un margine aggiuntivo (il Fairtrade premium) da investire in progetti sociali e sanitari per le comunità locali.

Ed inoltre, sono tantissime le iniziative che da Ben & Jerry's si inventano per salvaguardare la nostra Madre Terra: per esempio i circa 26.000 kg di CO2 (ovvero anidride carbonica responsabile del riscaldamento terrestre) che verranno prodotti dallo Scoop Trip, saranno compensati contribuendo a salvare oltre 3.000 metri quadri di verde in Madagascar e Italia, per la precisione il Parco Regionale di Veio, area Volusia/Madonnetta, in provincia di Roma.

Io però tra tutte le loro iniziative, da viaggiatrice incallita quale sono, non potevo non innamorarmi del Cool your Trip una idea bellissima e geniale per salvaguardare la terra dalle emissioni di CO2 dei nostri voli aerei...in pratica tutti i dipendenti Ben & Jerry's quando viaggiano insieme al biglietto aereo acquistano dei "biglietti per l'ambiente" con i quali si azzerano le emissioni del volo sostenendo l'equivalente in iniziative ambientali. Ed ora hanno voluto allargare a tutti questa possibilità, ed infatti andando sul loro sito Ben&Jerry'smyclimate è possibile calcolare le emissioni di CO2 del nostro volo ed acquistare online il biglietto per l'ambiente per compensarle!! Per esempio, sapete che per un viaggio andata e ritorno da Milano a NYC produciamo ben 2.923 tonnellate di CO2 e con soli 40 USD possiamo azzerare tutto questo? Io da ora in poi lo farò sempre!!..anche perché da amante del gelato quale sono, come dicono da Ben & Jerry's, in un pianeta più caldo il gelato si scioglie prima!!!


PS: Non perdetevi per nessun motivo il Chunky Monkey! un fantastico gelato alla banana con dentro dei pezzettoni di noci croccantissime e cioccolato fondente... a forma di bananine!!! Dei miti!

0 commenti:

Posta un commento

TRACCE FRESCHE...DI CUCINA

biscotti al cioccolato morbidi Barcellona the ultimate weekend merluzzo sous vide tapenade e carciofi  thailandia classic tour Gyoza Chicago summer time