venerdì 2 marzo 2012

I MIEI MOLINETTI TRAVESTITI DA MACINE...

frollini grano saraceno, molinetti

Ladra che sono! Questi biscotti confesso senza neanche provarci,

sono la copia casalinga dei Molinetti del Mulino Bianco che mi piacciono tantissimo…
La tentazione è stata troppo forte! Avevo quella farina di grano saraceno avanzata dalle crepe di qualche giorno fa che, ogni volta che entravo in dispensa, mi diceva “prendimi, prendimi! Fa di me dei Molinetti!!” ed io alla fine non ho resistito ed ho ceduto!

Ma dopo aver fatto l’impasto, mentre mi accingevo a ritagliare i biscotti, ecco il colpo di genio!! Per sviare i sospetti di frode biscottifera nei confronti del sig. Mulino Bianco, ho deciso di ritagliarli a forma di… Macine! Geniale no? ^_^

Va beh! Nella speranza di farla franca, vi racconto qualcosa di più serio su questi biscotti.

Nella ricerca della copia perfetta (e devo dire che la mia riproduzione non è mica male! Anzi) ne ho provato due versioni: una più ricca e burrosa dal gusto rotondo e dalla friabilità perfetta, ed una leggermente più leggera dove però il grano saraceno è più persistente come gusto. Non sapendo quale versione scegliere, per me parimenti valide, ho deciso di postarvele tutte e due in modo che potete scegliere a vostro gusto del momento…

Una cosa stranissima che ho notato di questi frollini è che più passa il tempo e più sono buoni!...non è che siano avanzati per settimane!...Quello che voglio dire è che il giorno dopo o anche i due/tre giorni successivi ho notato che il gusto del biscotto si “assesta” migliorando, tutti i sapori sembrano amalgamarsi meglio di quanto lo siano appena sfornati...quindi meglio farne in abbondanza...

Inoltre questi possono essere i biscotti dell'ultimo momento perchè basta fare la pasta a forma di cilindro e metterla nel congelatore pronta all'uso!


.

FROLLINI DI GRANO SARACENO
farina di grano saraceno 250 gr
zucchero di canna 90 gr (80 gr nella versione light) + quello in superficie
burro 140 gr (125 gr nella versione light)
tuorli 2 pari a 35 gr (1 uovo intero nella versione light)
bacca di vaniglia 1

le dosi sono per circa 20 biscotti


Nella boule della planetaria ho messo il burro abbastanza freddo ma abbastanza morbido, non duro, con lo zucchero ed i semi di vaniglia ed ho fatto montare con la frusta a velocità sostenuta per qualche minuto.
Una volta ben montato, ho aggiunto l’uovo (se interno leggermente sbattuto) ed ho fatto mescolare ancora a velocità abbastanza sostenuta fino a rendere omogeneo l’impasto.
A questo punto, per ultimo ho aggiunto la farina setacciata (per arieggiarla) a velocità bassissima e solo per il tempo necessario all’impasto di uniformarsi.

Ho messo la sopra un foglio di pellicola trasparente e gli ho dato la forma di un cilindretto di circa 4/5 cm di diametro che ho sigillato gli estremi ed ho messo in congelatore (o in frigo).
Io l’ho tenuto in congelatore (o in frigo) un giorno e vi consiglio di farlo anche voi, comunque alla peggio almeno un ora nel congelatore. L'impasto deve essere molto consistente per potersi tagliare con facilità.

Passato il tempo di riposo, ho tagliato con il coltello delle fettine di circa 1 cm di altezza (non di meno).
Ho passato una faccia delle fettine nello zucchero di canna e poi con un coppa pasta di circa 1,5/2 cm ho ritagliato il centro per dare la forma di ciambelline.

Ho infornato prima le ciambelline su una placca foderata di carta forno a 160° ventilato per 20 minuti circa (non devono colorirsi) e poi ho infornato i cerchietti interni per 12 minuti circa.

Conservateti in un contenitore ermetico o in sacchetti.


Se la ricetta o i consigli ti sono stati utili, lascia una piccola donazione. Anche solo con 1 euro contribuirai alla prossima spesa ed ai nuovi esperimenti di Francesca!

3 commenti:

  1. i miei biscotti preferiti........devo troavre il coppapsta mignon....che bontà

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se non lo trovi lo puoi fare anche senza buco in mezzo! o usare uno stampino per biscotti già bucato in mezzo... ^_^

      Elimina
  2. Bellissimi! Si possono fare senza uova??

    RispondiElimina

TRACCE FRESCHE...DI CUCINA

biscotti al cioccolato morbidi Barcellona the ultimate weekend merluzzo sous vide tapenade e carciofi  thailandia classic tour Gyoza Chicago summer time