lunedì 23 maggio 2011

ECCOLO QUI IL MANUALE DI PASTICCERIA

manuale di pasticceria

Eccola qui finalmente la "misteriosa" bibliotraccia, il manuale di pasticceria (Indicazioni per l'acquisto qui) da cui ho tratto i biscotti granella e la torta di piselli...

Più che un manuale di pasticceria...potrei descriverlo come un libro magico dei desideri: basta infatti pensare intesamente ad una ricetta, aprire il libro, scorrere l'indice  e voilà ecco che appare la ricetta in questione in tutte le sue varianti note e non. Credo che in questo manuale ci sia riportato praticamente tutto lo scibile della pasticceria...Incredibile il numero di ricette che sono riportate!

Oltre ad avere centinaia di ricette, essendo un vero manuale ha numerose pagine di spiegazioni sulle tecniche di preparazione, di cottura ed anche sulla chimica e l'impiego degli alimenti. Ma niente di complicato, semplici e chiare indicazioni che poi aiutano a capire meglio cosa si sta facendo quando si preparano i dolci. Credo che sia davvero un manuale prezioso, da tenere in casa pronto all'occorrenza soprattutto per chi come me ama cucinare dolci in tutti i modi.
Attenzione alle dosi riportate nelle ricette! essendo un manuale per gli addetti al settore ha dosi "industriali" praticamente dovrete dividere tutte le ricette almeno per quattro.

Anche se mi piace molto questo manuale credo che non sia esente da un paio di migliorie... per esempio un indice alfabetico non ci starebbe proprio male...visto l'alto numero di ricette piuttosto sparse, risulta un pò disagiato trovare la ricetta nuotando letteralmente nel mare di quelle che sono scritte. Ma volendo vedere, il lato positivo è che per cercare la ricetta che interessa vi dovete sfogliare mezzo libro e così ci si imbattete in alcune ricette pazzesche come appunto la torta di piselli che ho fatto qualche giorno fà.
Un secondo spunto di miglioramente a mio giudizio è che non ci sono illustrazioni e quindi a volte, quando magari non si conosce già il dolce,  risulta difficoltoso capire l'aspetto finale e il tipo di ricetta.

Bene allora io ora scappo a provare un'altra ricetta del manuale...ho giurato che dovrò provarle tutte!... ^_^

QUESTA RECENSIONE E' ANCHE SU Mangiare Bene NELLA SEZIONE "IL LIBRO E' SERVITO"

1 commento:

  1. Carissimo/a
    Sto aggiornando l’elenco dei food blog italiani
    Mi piacerebbe sapere:
    In che anno hai aperto il blog
    Possibilmente la tua città e provincia.

    Grazie
    Puoi comunicarmelo al seguente link (se vuoi)

    http://griglia-e-pestello.blogspot.com/p/food-blog-italiani.html


    sergio.

    RispondiElimina

TRACCE FRESCHE...DI CUCINA

Barcellona the ultimate weekend merluzzo sous vide tapenade e carciofi  thailandia classic tour Gyoza Chicago summer time zuppa di verdure e pesce