domenica 20 febbraio 2011

KITCHEN CONFIDENTIAL BY BOURDAIN

anthony bourdain, kitchen confidential, libri, new york

E allora è vizio! direte voi...dopo Gordon Ramsey adesso anche Anthony Bourdain... eheheh... è solo una fortuita coincidenza, dato che il libro best seller di Bourdain mi è stato regalato a Natale dalla mia sorellina grande...

...Bah! Il primo aggettivo che mi viene in mente dopo averlo letto è: matto.  Matto come un cavallo sto chef...ma mi sà che deve essere un tratto comune a tutti gli chef. Chissà sarà un effetto collaterale dei fumi di brodo di carne che inalano? o forse semplicemente perchè la cucina è un arte e, arte e sregolatezza vanno sempre di pari passo?
In ogni caso direi che leggere questo libro è davvero molto istruttivo per almeno un paio di motivi. Prima di tutto di sicuro chiarisce, e di molto, le idee a chi novello cuoco avesse intenzione di prendere una strada irta di fatica e sacrifici come quella dello chef professionista. Dai suoi spaccati di vista vissuta, anche se ormai un pò datati, esce un modo profondamente maschilista, quasi violento, ma inaspettatamente una forte visione romantica della vita.  Un mondo in cui è facile assimilare i cuochi ai corsari. Pirati che issano la bandiera col teschio ad ogni inizio servizio e abbordano gli ordini che ondate dopo ondate arrivano sotto la guida esperta, dispotica ma indiscussa del capo chef. Cuochi-ciurma che non hanno tempo di vivere la loro vita, perchè sono totalmente immersi nella loro missione. Poi come veri corsari dopo un arrembaggio e un buon bottino, per smaltire l'adrenalina e ringraziare di essere sopravvissuti ancora un giorno, si danno ai più esagerati ed a volte biechi passatempi in attesa di un nuovo servizio. Devo dire che, se mai avessi avuto idea di voler fare questo lavoro da professionista, di sicuro leggere questo libro mi ha fatto passare qualsiasi tipo di intenzione...
La seconda cosa che ho trovato piuttosto istruttiva ma anche molto demoralizzante (e spero davvero esagerata da parte dell'autore) è scoprire tutte le nefandezze che succedono a volte nelle cucine dei grandi ristoranti come per esempio le tecniche per il riciclo o lo smaltimento di scorte...
Questo libro, che ha isipirato anche una serie TV , è ormai da anni un best seller ed ha trasformato Anthony Bourdain in un cuoco-scrittore poichè a questo se ne sono aggiunti molti altri di libri tra cui l'ultimo appena uscito Al sangue che pare sia  il seguito ideale di Kitchen confidential. La curiosità di leggere e capire dopo dieci anni cosa è cambiato nella testa, nella vita e nel mondo della ristorazione americana dopo aver letto kitchen confidential è davvero grande...chissà se il corsaro ha messo la testa a posto...

QUESTA RECENSIONE E' ANCHE SU Mangiare Bene NELLA SEZIONE "IL LIBRO E' SERVITO"

8 commenti:

  1. L'ho letto qualche mese fa... concetti ripresi fantasticamente, e la definizione di biechi passatempi mi è piaciuta un sacco.
    ciao
    Ale

    RispondiElimina
  2. Ciao ale!
    sono andata finalmente a vedere il post. il tuo bonet è piuuuuuuuuuù bello!!!!! ufffi... :)

    RispondiElimina
  3. le tue recensioni dei libri sono fantastiche! se proprio hai capito di non voler fare la cuoca, da qui potresti capire che puoi fare la critica di libri che trattano di cucina! è la seconda volta che mi convinci a prendere in mano un libro di cui parli, e si che ho gusti difficili!:)

    RispondiElimina
  4. come hai parlato bene di questo libro... io concordo con Rebecca ;)

    RispondiElimina
  5. Grazie grazie!!
    Care Rebecca ed Erica siete troooooppo gentili :)

    RispondiElimina
  6. Ciao, ci piacerebbe leggere qualcosa sulla Lombardia... se capiti nel nostroRistorante Brianza troverai pane, e non solo per i tuoi articoli...

    RispondiElimina
  7. complimenti per il tuo blog, è bellissimo! mi iscrivo così ti seguo sempre! se ti va sei la benvenuta nella mia cucina! un bacione! :-D

    RispondiElimina
  8. Ciao Ristorante brianza,
    sicuramente voglio postare qualcosa sulla lombardia...mia regione di adozione... ^_^

    Ciao RdV,
    grazie mille! un bacio e ti aspetto allora eh? :)

    RispondiElimina

TRACCE FRESCHE...DI CUCINA

Barcellona the ultimate weekend merluzzo sous vide tapenade e carciofi  thailandia classic tour Gyoza Chicago summer time zuppa di verdure e pesce