domenica 25 ottobre 2009

MINESTRA DI RISO SELVAGGIO

riso selvaggio, zucca, pancetta, riso, minestra riso,
Eccomi qua sul treno AV destinazione Roma per una improvvisata gita fuori porta con Giò che si prolungerà fino a domani. E quindi mentre sbircio il panorama ad alta velocità ho tutto il tempo per raccontarvi di questa minestra che ho pensato di preparare ieri sera per cena, minestra che profuma di di autunno (zucca) e di oriente (riso basmati).
Il riso che ho usato è un mix di riso basmati e riso selvaggio che mi piace tantissimo. Lo trovo già così preparato in una unica confezione al supermercato (non all'esselunga sig!) La marca è REIS se proprio volete prendere la stessa mia (che devo dire è davvero buona!)

riso selvaggio, riso basmati, zucca, piselli, pancetta
Va beh, ora vi lascio alla ricetta così mi concentro sulla mia gita romana e vi prometto che se scovo qualcosa di bello ve lo dico...

A proposito! quando fate riposare la minestra prima di servirla tenete da conto che il riso tenederà ad asciugare il liquido. Poichè di minestra parliamo e non di risotto, nel caso in cui vi pare che il tutto rischi di essere troppo asciutto aggiungete dell'acqua. Nella ricetta ho usato solo acqua e non brodo perchè secondo me le verdurine usate hanno un sapore talmente delicato che il brodo rischierebbe di sovrastarlo... ma questo è il mio parere... a ognuno la sua scelta! ;-)

MINESTRA DI RISO SELVAGGIO
Riso Basmati e selvaggio in mix 150 gr
zucca 100 gr
pisellini 150 gr
pancetta affumicata 40 gr in unica fetta
pisellini 150 gr
porro 1
olio
sale
pepe


le dosi sono per 3-4 persone

Prima di tutto ho preparato un piccolo purè di piselli mettendone 100 gr in un pentolino con un dito di acqua ed ho fatto cuocere per 15 minuti. Nel frattempo che i piselli cuocevano, ho fatto a dadini di circa 1/2 cm la zucca ed ho ridotto a rondelle sottilissime il porro. La pancetta affumicata l'ho tagliata invece in fettine tipo julienne dall'unica fetta. Una volta cotti i piselli con un frullatore ad immersione li ho ridotti in purè.
Ho messo in un altra pentola dell'olio e il porro ed ho acceso a fuoco vivace. Una volta appassito il porro ho versato il riso che ho fatto tostare per un paio di minuti, poi ho aggiunto 250 ml di acqua. Il riso cuoce circa in 15 minuti, quindi ho continuato la cottura e a metà circa ho aggiunto i piselli surgelati restanti e la zucca. Ho terminato la cottura aggiungendo acqua man mano che si asciugava (è una minestra non un risotto!).
Nel frattempo che il riso cuoceva ho messo in una padellina la pancetta affumicata e l'ho fatta rosolare per benino in modo da renderla croccante.
A fine cottura del riso ho aggiunto il purè di piselli ed ho girato il tutto aggiungendo dell'olio ed una abbondante macinata di pepe. Ho coperto ed ho fatto riposare per un 5 minutini. Se il tutto vi sembra troppo asciutto questo è il momento per aggiungere altra acqua.
Dopo il riposino ho servito la minestra nei piatti fondi con sopra la pancetta affumicata croccante ed ho finito con un piccolo giro di olio ed una macinata di pepe supplementare.

0 commenti:

Posta un commento

TRACCE FRESCHE...DI CUCINA

biscotti al cioccolato morbidi Barcellona the ultimate weekend merluzzo sous vide tapenade e carciofi  thailandia classic tour Gyoza Chicago summer time